Città Unesco e con il centro storico più grande di Europa

Palermo città f ondata dai Fenici nel VII sec. a.C, successivamente divenne città greca e romana, capitale araba, terra di conquista per normanni, svevi, francesi e spagnoli. Più di un millennio di storia con un susseguirsi di dominazioni ognuna della quali ha donato qualcosa di unico e bello alla città.

Palermo centro dai mille volti, testimone del crocevia di popoli che attraversarono il mediterraneo, ancora oggi presenta il frutto di questo miscuglio di culture e tradizioni diverse, le testimonianze del suo passato glorioso che rivive nella grandiosità del suo patrimonio artistico e architettonico del centro storico. Nella città delle delizie convivono mercati storici e cupole arabe, chiese barocche, palazzi stile liberty, teatri neoclassici, spazi verdi settecenteschi.

Il clima mite d'inverno rende la città di Palermo una splendida meta turistica da visitare tutto l'anno e per coloro che durante i loro viaggi amano degustare i cibi locali il capoluogo siciliano offre moltissime pietanze dal gusto straordinario,durante i tuoi tour in giro per la città troverai tanti tipi di cibo da strada, Palermo è la quinta città al mondo per la varietà offerta di street food, ma anche vini, dolci e gelati.

Il bed and breakfast Dimora Annulina è situato a due passi dalla stazione, una posizione ottima che da la possibilità  a tutti i suoi ospiti di visitare a piedi il centro storico della città, di seguito alcuni dei monumenti più importanti da vedere:

Cattedrale di Palermo

Chiesa della Martorana

Palazzo dei Normanni e cappella Palatina

Teatro Massimo

Teatro Politeama

Il castello della Zisa

Il santuario di Santa Rosalia su Monte Pellegrino

Le catacombe di Palermo (Cappuccini)

La Fontana Pretoria (meglio nota come piazza della vergogna)

I tre mercati arabi

la cattedrale di Monreale

la spiaggia di Mondello

i monumenti di Palermo sopra elencati sono tra i più importati ma rappresentano solo una parte di quello che si può vedere perché la città conta 72 siti di interesse storico tra chiese e monumenti.